Come molti di Voi che mi conoscono sanno, diversi anni fa ormai ho aperto il portale FERRARA NASCOSTA, dedicato interamente ai monumenti di Ferrara, alla sua storia e alle sue curiosità, principalmente storiche. Solo recentemente abbiamo integrato questo lavoro con una sezione dedicata ai personaggi, una alle strade e piazze cittadine ed una alle famiglie, in ultima la sezione delle Delizie Estensi.

Su consiglio poi di un caro amico, Marco, che è anche un contributore del portale si è inaugurata una sezione ‘blog storico‘ dedicata ad articoli storici sulla città.

Ferrara Nascosta in pochissimi anni è arrivata a sfiorare le 4 milioni di visite, un risultato simpatico se si considera che non abbiamo mai investito in grosse e costose campagne pubblicitarie ma solo in piccole inserzioni sui social.

Quest’anno poi, vista la situazione relativa alle varie chiusure per Covid, ho pensato con i miei amici/colleghi di aprire un gruppo Facebook per scambiarci informazioni relative agli argomenti di cui sopra.
Come nella maggior parte di questi gruppi (un tempo si chiamavano Forum) ci sono delle regole e la cosa, almeno a me sembra ovvia, normale, scontata. Ma non è così per tutti! Attenzione.

Già arrivati al primo migliaio di iscritti, abbiamo iniziato a vedere iscritti che andavano in OT (Out of Topic ossia fuori tema), figuriamoci poi ai tremila per non parlare dell’oggi che si viaggia verso i settemila.

Abbiamo dato delle regole per evitare che si finisse a pubblicare qualsiasi cosa come su tanti altri gruppi che, per loro precisa scelta sono generici. Ma a quanto pare la cosa non è passata, non si è capito che nel nostro di gruppo esistono delle REGOLE fatte per mantenere degli argomenti. Qualcuno ci ha tacciato di ottusità, vorrei chiedere a queste persone di provare ad iscriversi su un gruppo di astronomia tanto per dirne una e pubblicare una foto di un piatto di cappellacci al ragù e vediamo cosa succede; nei gruppi più seri e strutturati come vorrei fosse questo, il post sarebbe cancellato e l’autore redarguito.

Non so a voi ma a me le regole stanno bene, le abbiamo anche in casa e nella nostra stessa vita, o no? Che poi fossero chissà che regole…

Ho deciso di metterLe sul mio sito personale affinchè con un semplicissimo link possano essere raggiunte e ricondivise di tanto in tanto ma anche per metterci la faccia.

Viste quindi le discussioni di questi ultimi tempi e dato che ho provato a dirlo e ridirlo più volte, prendendomi anche delle parole in privato (codardi anche…), dal primo gennaio 2021 questo sarà il regolamento del Gruppo:

ARGOMENTI DEL GRUPPO

– Monumenti di Ferrara, sono inclusi dunque tutti gli edifici storici, civili, militari e religiosi dalle origini della città agli anni 40/50 del secolo scorso.
– Storia di Ferrara antica e vecchia. Tutti gli eventi storici legati a Ferrara dalle origini della città agli anni 40/50 del secolo scorso.
– Tradizioni culturali locali come ad esempio locuzioni dialettali, filastrocche, storie e leggende popolari, ecc. ecc.
– Tradizioni enogastronomiche. Tutto ciò che riguarda la nostra meravigliosa cucina (Il che non significa pubblicare continuamente post di quello che si mangia…)
– Tradizioni religiose locali. Raccontare le antiche e vecchie tradizioni religiose come processioni o usanze.
– Curiosità storiche cittadine

REGOLE

– Il gruppo verte principalmente sulla città di Ferrara anche se sono gradite alcune immagini di edifici storici della nostra bella provincia e alcune sue curiosità storiche purchè non ne diventino la maggioranza nei post.
– Sono vietati argomenti e discussioni politiche e religiose.
– La regola fondamentale del gruppo è la cortesia e la gentilezza, se non la si rispetta, qui non si è graditi.
– Niente odio e bullismo, violare questa regola comporta il ban e il blocco immediato.
– Post aperti. È vietato postare testi e foto e di seguito bloccarne i commenti.
– Vietato bloccare gli admin.
– Non sono consentiti post pubblicitari o che ritraggano attività commerciali che non abbiano un nesso con una storicità di almeno 40/50 anni, diversamente saranno ritenuti pubblicitari e cancellati.
– Facebook offre la funzione di censura di alcune parole. Ogni amministrazione del proprio gruppo ha libertà di inserire le sue, a scelta. Noi abbiamo inserito principalmente parole offensive proprio per limitare litigi online.
– Per essere ammessi al gruppo, vengono poste due domande, dovranno essere lette e data risposta positiva a entrambe, contrariamente, non si sarà ammessi.

Ecco le nostre dure, cattive e perfide regole, semplici no?
Ripeto, il gruppo è facente parte di un portale tematico e se il dover seguire delle semplici regole vi crea problemi, non state a fare dei post polemici gettando astio su tutto e tutti dandoci dei fascisti e dei dittatori, vi ringraziamo di essere stati con noi e vi accompagnamo – se non lo volete fare da soli – alla porta, gentilmente, come abbiamo sempre fatto.

Vanno anche bene i saluti ma vi preghiamo di non intasare il gruppo tutti i giorni con ‘Buongiorno’, ‘Buonasera’, non perchè non ci faccia piacere, al contrario, ma diverrebbe un bazar e con quasi settemila persone, sarebbe difficilissimo seguire le discussioni ed i post, quindi Vi ringrazio per la comprensione.

Ci scusiamo se in questi giorni sono stati cancellati dei post per errore, purtroppo è successo!

Infine Vi ricordiamo che dietro a questo gruppo vi sono persone che hanno un lavoro, una vita privata e tante cose da fare all’esterno di questo social, quindi difficilmente seguiamo continuamente quello che scrivete e dunque, se vedete qualcuno che posta qualcosa di ‘fuori luogo‘ c’è la funzione di segnalazione che ci fa giungere un messaggio al cui seguito interverremo.

Con la Vostra collaborazione ed il Vostro aiuto, vorremmo evitare di dover mettere tutti i nuovi post sotto moderazione, che per noi, rappresenterebbe davvero una grossa limitazione ed un grande rallentamento del gruppo.

Credo che seguendo queste semplici regole, questo gruppo possa diventare un bel luogo dove trovarsi e scambiarsi informazioni sugli argomenti di cui sopra visto che la nostra città ha quasi duemila anni e di cose ce ne sono da scoprire, spesso, anche per noi amministratori!

Detto questo, non torneremo più sull’argomento, i post fuori argomento saranno direttamente eliminati senza avviso e in caso di offese come in questi giorni è accaduto, l’utente sarà bannato e bloccato. Siamo qui per divertirci e per stare bene, non per rovinarci l’umore.

Vi auguriamo dunque, Buone Feste per quanto possibile visto il periodo.