Marco Ardondi

marcoardondiSalve a tutti, mi chiamo Marco Ardondi.

Sono nato il 18 di aprile del 1985 a Ferrara. La mia famiglia, per presentarla un attimo, è composta da mia madre, che fa l’assistente in uno studio dentistico, e da mio papà, agente di commercio, ora in pensione.

Nel 1997, la voglia di vivere in campagna porta me e la mia famiglia a lasciare la città per trasferirmi a Gualdo, un piccolo paesino nel comune di Voghiera, che ci ha accolto per quattordici anni. Nel 2006, all’istituto Gian Battista Aleotti ho conseguito il diploma di geometra, svolgendo successivamente i due anni obbligatori di praticantato. Nel 2009, presso la scuola elementare di Voghiera, ho svolto il servizio civile come assistente. In questo frangente nasce in me la passione per il disegno fumettistico, in particolare mi piace disegnare personaggi dei fumetti americani (Marvel e DC) e della Banda Disney. Passione questa che durerà diversi anni.

Per motivi organizzativi e di costi nel giugno del 2011 ritorno ad abitare in città dove vivo tutt’ora. Attualmente in cerca di lavoro, svolgo come volontario dell’associazione IBO, la mansione di sorvegliante presso il Museo della Cattedrale di Ferrara. E qui comincio a coltivare un’altra passione, quella per la storia, in particolare medievale e successivamente quella della mia città.

L’hobby del disegno fumettistico finisce “in soffitta” per lasciare spazio alla scrittura. Per mio piacere personale, senza alcun fine di divulgazione, sto realizzando, su carta pergamena, un opera intitolata Storia d’Italia, divisa in quattro volumi, ancora in fase di svolgimento. Inoltre per l’amico Simone Zagagnoni realizzo alcuni articoli sulla storia di Ferrara, raccontando biografie di personaggi illustri e storie antiche, a volte misteriose, appartenenti alla mia città.

Oltre a scrivere mi piace girare in bicicletta per la città, mangiare una pizza in compagnia di amici, ascoltare musica rock degli anni 60 e classica, leggere fumetti, romanzi storici (del genere Dan Brown) e libri gialli. Per quanto riguarda il cinema il genere di film che preferisco varia da Frankenstein Junior a Il Codice da Vinci, Flags of Your Fathers, Good Morning Vietnam, L’Attimo Fuggente e Angeli e Demoni.